La città universitaria

La città universitaria

L’Università degli Studi di Perugia, fondata l’8 settembre del 1308, è uno degli atenei più antichi del mondo. Il suo stemma ritrae Sant’ Ercolano, uno dei Santi protettori di Perugia insieme al Grifo, simbolo della città.
L’Università degli Studi di Perugia, con la sua ricca offerta formativa, propone corsi di studio interessanti e negli ultimi anni è stata confermata dal CENSIS al primo posto nella classifica dei Grandi Atenei Italiani.
Le facoltà di Lettere, Medicina, Giurisprudenza e Scienze Politiche sono alcune tra le più famose e frequentate ma l’offerta formativa dell’ateneo è davvero variegata e comprende corsi di laurea triennale, magistrale e a ciclo unico.
Anche la formazione post laurea è piuttosto consistente; tra le varie opzioni ci sono master, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione e la possibilità di accedere agli esami di Stato per l’abilitazione professionale.
Perugia è da sempre una città universitaria molto frequentata che attira studenti da diverse parti di Italia ma anche dall’estero. La sua Università per Stranieri infatti è specializzata nella diffusione e nell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri. Fondata nel 1925 offre corsi di laurea anche a studenti italiani e in generale i suoi percorsi formativi nascono nell’ottica di consentire l’integrazione in una società sempre più multiculturale.
Gli studenti iscritti alle Università di Perugia hanno a disposizione i servizi erogati dall’ADISU, Agenzia per il diritto allo studio universitario, quali: borse di studio, agevolazioni sulle tasse universitarie, assistenza sanitaria e benefit abitativi e ristorativi.